Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano

La violenta ondata di maltempo che si è abbattuta sulla Sicilia ha causato una vittima. Si tratta di un uomo, annegato dopo essere stato travolto da un torrente esondato a Castronovo di Sicilia, in provincia di Palermo. La sua auto è stata trascinata via dalla dall’acqua, senza lasciargli scampo. Salve le altre 3 persone che si trovavano a bordo della vettura con la vittima.

Già da ieri le piogge torrenziali e il vento forte hanno causato numerosi disagi su tutta la Sicilia. Problemi si sono registrati tra le province di Agrigento, Messina, Trapani, Palermo e Catania.

A Palermo domenica pomeriggio sono state decine le richieste d’intervento giunte al centralino dei Vigili del Fuoco. Molti automobilisti sono rimasti intrappolati nelle loro vetture in diverse zone della città. A Balestrate, comune tra Palermo e Trapani, ha ceduto un tratto del belvedere e i massi sono finiti sui binari sottostanti, causando l’interruzione del collegamento ferroviario. Paura nell’Agrigentino. A Sciacca si è abbattuto un nubifragio che ha causato numerosi allagamenti. Il sindaco Fabrizio Di Paola ha rivolto un appello alla cittadinanza affinchè si resti in casa, limitando al massimo le uscite e soltanto se strettamente necessarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *