0
Posted dicembre 14, 2017 by Redazione in Catania-Politica
 
 

Il presidente del consiglio di San Giovanni La Punta aderisce a FdI.


 

Lo staff di Fratelli d’Italia in Sicilia oggi ha accolto l’ingresso di Laura Iraci Sareri, presidente del consiglio di San Giovanni La Punta Laura, in seno al partito. Ospiti del sindaco Nino Bellia, presso l’aula consiliare del comune pedemontano, è stata una piuttosto una festa per riabbracciare un’antica militante del centrodestra. Erano presenti il neo assessore allo sport, al turismo e allo spettacolo Sandro Pappalardo, il coordinatore della Sicilia Orientale Manlio Messina, il nuovo deputato eletto all’Ars Gaetano Galvagno, il dirigente nazionale Carmelo Nicotra e il co-coordinatore provinciale per Catania Alberto Cardillo.

«L’obiettivo è quello di ricompattare una comunità che per 20 anni ha fatto politica insieme e che per carenza di partiti reali del centrodestra si è dispersa – ha affermato Manlio Messina – oggi con l’adesione di Laura Iraci Sareri a Fratelli d’Italia, da sempre militante nel nostro mondo, aggiungiamo un altro tassello verso la ricomposizione di quella comunità con cui condividiamo i nostri ideali. A ciò si aggiunge l’orgoglio politico di ricomprendere tra le fila di FdI una persona che si è molto spesa, negli anni, sul territorio di San Giovanni La Punta. Tra l’altro con Laura Presidente del consiglio ci guadagnano una grossa presenza in un comune dove prima eravamo assenti. Ringrazio il sindaco di San Giovanni La Punta, Nino Bellia, non solo per l’ospitalità che ci riserva ma anche perché oggi appunto lanciamo un segnale importante che è la presenza del nostro partito all’interno del consiglio comunale a sostegno del sindaco e di questa maggioranza».

L’assessore regionale Pappalardo riprende il pensiero del coordinatore regionale «Era doveroso incontrare l’amministrazione di San Giovanni La Punta, la gente in questo comune è contenta e noi vogliamo collaborare con questa amministrazione virtuosa.»

Prende la parola, tra gli altri anche Carmelo Nicotra artefice dell’adesione di Laura Iraci Sareri al partito «Mi lega una grande amicizia a Laura, conoscendo il suo lavoro sul territorio l’ho invitata ad affacciarsi al nostro mondo e lei ha aderito a FdI, coerentemente con il suo trascorso percorso politico.»

«Torno all’attivismo di partito riprendendo il percorso che avevamo in sospeso – ha affermato Laura Iraci Sareri – in questi ultimi anni ho preferito essere attiva sul territorio con le liste civiche. Ora è il momento di dare il mio contributo anche all”interno dello scenario politico nazionale. Fratelli d’Italia è la giusta risposta al populismo ed all’incertezza politica. Insieme a Manlio Messina e ai colleghi di partito, abbiamo già in cantiere progetti ed iniziative di rilevante interesse sociale»


Redazione