Scappa alla vista degli agenti:arrestato dalla polizia

Nel pomeriggio di ieri, personale della Squadra Mobile, Sezione “Contrasto al Crimine Diffuso”, durante il servizio di controllo del territorio, all’interno del noto quartiere popolare San Cristoforo, notava un giovane che, intento a dialogare con altri coetanei, alla vista dell’equipaggio, si allontanava appiedato, per fare perdere le proprie tracce. Il malvivente, durante la fuga, riusciva a trovare un complice che lo caricava a bordo del suo scooter, per permettergli di sfuggire agli operatori che lo inseguivano. I due tentavano, altresì, di investire uno dei due poliziotti ma, a causa di…

Read More

Tenta di scippare una donna:arrestato dalla polizia

Nel serata del decorso 28 ottobre, personale della Squadra Mobile, Sezione “Contrasto al Crimine Diffuso”, durante il servizio di controllo del territorio, apprendeva dalla locale Sala Operativa che, nel quartiere Nesima, era stata tentata una rapina ai danni di una anziana donna. Intervenuti sul posto, gli agenti della Squadra Mobile, dopo aver prestato soccorso e tranquillizzato la malcapitata vittima, acquisivano tutte le informazioni utili per rintracciare l’autore materiale del reato MESSINA Massimo Sebastiano (cl. 1973). A seguito delle prime investigazioni, si appurava che ad agire era stato un uomo di…

Read More

Arrestato presunto bruto per violenza sessuale alla Villa Bellini

la Polizia di Stato tratto in arresto S.S., in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa . del Tribunale di Catania, in quanto ritenuto responsabile del reato di violenza sessuale aggravata.   Alla fine del mese di maggio un impiegato presentava presso gli Uffici della Squadra Mobile una denuncia-querela segnalando che nel tardo pomeriggio dello stesso giorno il figlio, sedicenne, aveva subito violenza sessuale all’interno dei bagni della villa comunale “Bellini”. Dopo avere acquisito la denuncia, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Catania, veniva effettuata una…

Read More

Stalking: arrestato un uomo per atti persecutori

Un comportamento che avrebbe potuto sfociare nell’ennesima tragedia, quello di G.S, il ventinovenne catanese incensurato che alle prime luci dell’alba dello scorso 23 luglio è stato arrestato dagli uomini delle Volanti, per il reato di atti persecutori, davanti all’abitazione della propria vittima. Il fatto è accaduto a Catania, in pieno centro: intorno alle 3 del mattino, la telefonata di una donna in Sala operativa aveva avvisato che G.S., un uomo con cui aveva intrattenuto un precedente rapporto sentimentale, si trovava sotto la sua abitazione e lanciava sassi contro la sua…

Read More