Sit-in in Piazza Duomo dei lavoratori degli asili nido da 8 mesi senza stipendio

Otto mesi senza stipendio e scatta lo sciopero: martedì 3 aprile a partire dalle 9,30 in piazza Duomo, davanti il municipio cittadino.

A protestare sono circa 20 lavoratori del servizio ausiliario asili nido del distretto socio-sanitario dei comuni di Catania, Misterbianco e Motta Sant’Anastasia che ancora una volta non percepiscono da mesi lo stipendio. Una situazione che si ripresenta periodicamente e che periodicamente porta i lavoratori allo sciopero per fare sentire la loro voce. Diverse le promesse di regolarizzazione da parte del Comune di Catania, capofila del distretto, senza che però siano state mantenute. Ultima, in ordine di tempo, quella del 12 febbraio scorso, durante una riunione fra l’assessorato Famiglia e Politiche sociali di Catania, i sindacati Cgil, Cisl, Snalv e alcuni delegati dei lavoratori. A questi ultimi, che mentre attendono lo stipendio guadagnato devono comunque fare fronte a diverse spese del quotidiano e non solo, era stato promesso il pagamento degli stipendi mancanti entro una settimana circa, almeno fino a dicembre 2017.

Ancora una volta però, le promesse sono state disattese e ancora una volta scatta lo sciopero.

Related posts

Leave a Comment