Aggressione ai vigili,la solidarietà di Salvo Pogliese

“L’aggressione subita dai vigili urbani in corso Sicilia conferma non solo lo stato di degrado assoluto della zona in sé, ormai assodato nel suo essere eclatante, tanto da aver meritato il disonore di trasmissioni tv nazionali, ma anche e soprattutto il livello di violenza ormai dilagante”. Lo ha dichiarato Salvo Pogliese, candidato alla carica di sindaco di Catania.

“Nei miei incontri con i cittadini sulle priorità per la città”, ha proseguito Pogliese, “avverto una profonda e diffusa insicurezza, negli abitanti del centro come delle periferie. Negli anni, Enzo Bianco ha dipinto Catania come un paradiso, mentre la realtà è tutt’altro. I catanesi sono profondamente preoccupati, avvertono la pressione della criminalità dilagante, soprattutto della microcriminalità. Serve chiedere a Roma l’arrivo in città di più uomini delle forze dell’ordine. Troppe poche volanti, troppi pochi poliziotti e carabinieri in servizio per arginare i problemi gravi che ormai Catania si trova ad affrontare ogni giorno”.

“La mia più completa solidarietà, ovviamente, va a vigili aggrediti”, ha concluso il candidato sindaco, “e a tutti i tutori dell’ordine che nella nostra città sono ormai costretti a vivere e lavorare in trincea”.

https://www.lasicilia24ore.it/wp-content/uploads/2018/04/salvo-pogliese.jpg

0 thoughts on “Aggressione ai vigili,la solidarietà di Salvo Pogliese”

Write a Reply or Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *