San Cristoforo, scappa alla vista degli agenti:arrestato dalla polizia

La Polizia di Stato ha tratto in arresto il pregiudicato Papa Giovanni (cl. 1973)  responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina.

Nella serata di ieri, personale della Squadra Mobile, Sezione “Contrasto al Crimine Diffuso”, impegnato nei servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di stupefacenti nel quartiere di San Cristoforo, durante il servizio di pattugliamento, ha intercettato un uomo a bordo di uno scooter, riconoscendolo come noto pregiudicato.

Alla vista del personale operante, il soggetto, che viaggiava a bordo di Honda SH 300, per sottrarsi al controllo, si dava a precipitosa fuga, disfacendosi, durante il tragitto, di un sacchetto in plastica.

Ne scaturiva un lungo e pericoloso inseguimento tra i vicoli del rione San Cristoforo,  durante il quale veniva recuperato il sacchetto in plastica, di cui il predetto si era poco prima disfatto, contenente sostanza stupefacente del tipo cocaina, per un peso complessivo di gr. 103 circa che veniva sequestrato.

Con l’ausilio di altre pattuglie della Squadra Mobile, l’inseguimento si concludeva nei pressi dell’abitazione di PAPA ubicata nel medesimo quartiere.

Ad esito di perquisizione personale, Papa Giovanni veniva, altresì, trovato in possesso di una somma di denaro, sequestrata perché provento dell’attività illecita.     

Espletate le formalità di rito, il predetto è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo disposto dall’A.G.

Related posts

Leave a Comment