Troina.Nascondeva 12 dosi di marijuana dentro un auto abbandonata

I Carabinieri Stazione di Troina, nell’ambito di un servizio disposto dalla Compagnia di Nicosia e finalizzato a contrastare sul territorio il fenomeno del consumo e dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto un 23enne di Troina, nullafacente, noto alle forze dell’ordine, in quanto ritenuto responsabile del reato detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nello specifico i Carabinieri hanno accertato che il giovane nascondeva le dosi di sostanza stupefacente e vario materiale utile al confezionamento della stessa dentro un mezzo abbandonato di proprietà di un ignaro cittadino troinese. Dopo diversi giorni di appostamenti e pedinamenti i Carabinieri hanno sorpreso il giovane intento a prelevare lo stupefacente all’interno dell’auto, bloccandolo e traendolo in arresto.

Nel corso del controllo sono state rinvenute e poste sotto sequestro 12 dosi di marijuana, bilancino di precisione, cartine per il confezionamento e denaro contante frutto dell’attività di spaccio. Il giovane, dopo le formalità di rito, veniva tradotto presso il loro domicilio in regime di detenzione domiciliare come disposto dal Pubblico Ministero di turno della Procura della Repubblica di Enna.

Related posts

Leave a Comment