Presentato “Maggio in..forma” , per prevenire il tumore al seno

“Maggio in… forma” si chiama la campagna di informazione e prevenzione dei tumori al seno presentata nella Sala Giunta di Palazzo degli Elefanti dal vice sindaco Marco Consoli , dalla presidente dell’Andos – Catania Francesca Catalano e dalla vice presidente della Fondazione “Marilù Tregua” Raffaella Tregua.

 La campagna si chiuderà  sabato 12 maggio in Piazza Stesicoro ed è  organizzata dall’Associazione nazionale donne operate al seno e dalla Fondazione “Marilù Tregua”, con il patrocinio del Comune di Catania, della Regione Sicilia , dell’Andos e Soroptimist International Club di Catania . Dalle 9 alle 13 saranno effettuate visite senologiche e mammografie gratuite alle donne di età compresa tra i 40 e i 49 anni, ossia quelle che non rientrano nella prevenzione di screening senologici del sistema sanitario nazionale.

“E’ importante parlare di prevenzione – ha detto il vice sindaco Consoli– ma più importante è curare e  intervenire in tempo perché  significa salvare una vita e noi abbiamo il dovere di farlo.La parte importante devono farla le istituzioni come la Regione e il Comune in sinergia con privati e volontari.  E’ per questo che sosteniamo quest’iniziativa organizzata dall’Andos e dalla Fondazione intitolata a Marilù Tregua, e stiamo già pensando al prossimo anno con una campagna di sensibilizzazione che affronti il tema della prevenzione . Invito le donne catanesi  ad  essere presenti sabato in piazza Stesicoro per questa iniziativa e sono  certo che molte  risponderanno all’appello”.

“Siamo cresciuti molto in questi anni  – ha sottolineato Raffaela Tregua  – effettuando ben 360 mammografie gratuite.Sottoporsi in tempo a un controllo a volte può salvare una vita.L’anno scorso –conclude Tregua-abbiamo riscontrato 15 casi di tumore e siamo riusciti a  intervenire in tempo per la cura.

La dott.ssa Francesca Catalano (Presidente dell’Andos Catania) ha evidenziato la partecipazioni dei “club femminili” sempre disponibili a queste tematiche:” Grazie anche all’apporto dei volontari e degli sponsor quest’anno riusciremo ad erogare ben 300 prestazioni.Un numero molto importante rispetto agli anni precedenti.E’necessario-conclude Francesca Catalano- innalzare l’età per garantire questo importante controllo cosi come avviene in altre regioni.

Erano presenti alla conferenza stampa oltre al direttore del Credito Siciliano  di Catania Gaetano Tuccari anche Pina Travagliante e Maria Monterosso.

L’appuntamento è per sabato 12, dalle 9 alle 13, in Piazza Stesicoro , mentre domani alle ore 17  nel Palazzo della Cultura si terrà un incontro dal titolo “ Maggio in ..forma 2018” –Campagna di informazione e prevenzione dei tumori al seno – al quale parteciperà anche l’Assessore alla Salute Ruggero Razza.

 

Lascia un commento

Advertising