Stanza a ex sindaco Bianco, interviene Luca Sangiorgio

In merito alle polemiche mediatiche, scoppiate in seguito al conferimento di una stanza all’ex sindaco di Catania Bianco riceviamo e pubblichiamo una nota da parte  di Luca Sangiorgio capogruppo di “Salvo Pogliese Sindaco- Una scelta D’amore per Catania. 

Su questa scelta, discussa nel corso della riunione a Palazzo degli Elefanti-si legge nella nota-, i capigruppo non hanno votato in modo formale ma,al contrario, hanno espresso un parere non vincolante sull’argomento esponendo quindi semplici considerazioni. Spettava poi all’ufficio di presidenza raccogliere le intenzioni della maggioranza dei presenti e fare un provvedimento in merito. Nello specifico il sottoscritto, prendendo la parola e facendo mettere tutto a verbale, ha ribadito che si opponeva al conferimento della stanza a Enzo Bianco in qualità di candidato sindaco sconfitto con il maggior numero di voti. Una posizione contraria rimarcata dal fatto che consideravo questa proposta “ad personam” inopportuna e ribadivo l’assoluta necessità di considerare Bianco un consigliere comunale come tutti gli altri. Allo stesso tempo però-continua la nota-, facendo mettere tutto a verbale, mi dichiaravo favorevole a questa decisione solo se la stanza fosse stata richiesta da un intero gruppo consiliare (“Con Bianco per Catania” appunto). Il tutto nell’ottica di soddisfare le esigenze di partito di cui non voglio entrare nel merito visto che spetta all’ufficio di presidenza valutarne l’attendibilità della proposta. Un parere positivo,-e conclude– il  mio, accompagnato dalla precisa richiesta che ci fosse un numero di stanze adeguato, che tale decisione non avrebbe penalizzato gli altri gruppi consiliari e le stanze dedicate agli uffici che in futuro si sarebbero accolte con la stessa considerazione simili esigenze da parte degli altri gruppi presenti a Palazzo degli Elefanti.

 

Related posts

Leave a Comment