Primo morto per coronavirus

Un paziente di ottant’anni, affetto da coronavirus e’ morto oggi pomeriggio intorno alle 15.30 nell’ospedale ‘Gravina” di Caltagirone. L’uomo era stato trasferito qualche ora prima, intono alle 13 dall’ospedale “Muscatello” di Augusta. Aveva una situazione clinica molto complessa, e per ultimo era stato colpito da un ictus.

A dare la notizia della morte del paziente oggi e’ stato il sindaco di Sortino Vincenzo Parlato con un videomessaggio su Facebook. Il primo cittadino ha anche comunicato che i familiari dell’uomo sono stati messi in quarantena e sottoposti agli esami specifici del Covid-19.

Lascia un commento