Sospendere gli affitti degli studenti fuori sede, la richiesta di Forza Italia Giovani

“L’emergenza coronavirus sta causando gravi disagi e forti perdite economiche agli studenti di tutta Italia, categoria che di fatto è stata dimenticata dal Decreto “Cura Italia”. Ecco perché i giovani di Forza Italia chiedono al Governo nazionale interventi celeri e concreti a sostegno degli universitari, la classe dirigente del domani che non deve essere lasciata da sola in questo momento così drammatico per il Paese”. Lo dichiara Lorenzo Ceglie, coordinatore provinciale di Forza Italia Giovani a Catania, dopo l’invio di una nota al ministro dell’Università e della Ricerca Gaetano Manfredi che chiede la sospensione dei canoni di locazione degli studenti fuorisede per tutta la durata dell’emergenza covid-19 in Italia.

Lorenzo Ceglie

“Il coordinamento provinciale di Forza Italia Giovani – prosegue Ceglie – si schiera a sostegno delle decine di iniziative spontanee e petizioni in tal senso che si stanno moltiplicando in Sicilia e nel resto del Paese e abbiamo dunque posto la questione direttamente il Ministero dell’Università. A causa dell’epidemia di coronavirus e delle necessarie restrizioni, molti studenti hanno perso il proprio impiego, i piccoli lavoretti, e lasciato temporaneamente le loro abitazioni per tornare dai genitori, perdendo soldi per gli annullamenti di voli, treni e corse varie, e perdendo di fatto le proprie fonti di mantenimento degli studi. Si tratta di una fetta fondamentale della popolazione studentesca, visto che uno studente italiano su tre frequenta l’Università lontano dalla propria Regione”, spiega il coordinatore FI Giovani.

“Le famiglie, a loro volta, stanno subendo notevoli perdite economiche per il blocco delle attività produttive e spesso non riescono più a dare una mano ai propri figli. Per questo i giovani di Forza Italia Catania – conclude Ceglie – chiedono al ministro Manfredi di valutare tutte le azioni possibili per inserire la sospensione dei canoni di locazione fra le misure di sostegno agli italiani che Governo Conte, nelle prossime settimane, dovrà varare per far fronte alla crisi legata all’emergenza epidemiologica covid-19”.

Lascia un commento