Anno giudiziario: a Catania aumento profitti della mafia

(ANSA) – CATANIA, 27 GEN – Resta “rilevante il numero dei procedimenti che riguardano la criminalità organizzata” con la mafia che “continua a reinvestire i cospicui profitti illeciti in attività economiche apparentemente lecite, ma esercitate con il metodo mafioso, realizzando cosi’ un’infiltrazione nel settore economico che finisce per depotenziare ed escludere dal mercato l’iniziativa imprenditoriale sana”. Lo afferma il presidente della Corte d’Appello di Catania, Giuseppe Meliadò, all’inaugurazione dell’Anno giudiziario. “I settori economici in cui si è registrata maggiormente l’infiltrazione – aggiunge il presidente Medliadò – sono quelli caratterizzati da…

Read More