Agrigento.Confezionava le dosi di “Cocaina” davanti al figlio di tre anni.

Nelle ultime ore, dopo vari appostamenti e pedinamenti, i Carabinieri di Agrigento hanno fatto irruzione all’interno di un’abitazione del centro storico cittadino, trovandosi improvvisamente di fronte ad una situazione sconcertante. Infatti, una donna 26 enne ed un uomo 29 enne, di nazionalità romena, sono stati sorpresi dai militari mentre stavano confezionando varie dosi di “Cocaina” davanti al figlio di tre anni della donna. Entrati nella cucina dell’appartamento, i militari hanno constatato che mentre i due si stavano suddividendo le “strisce di coca” utilizzando proprio la tessera sanitaria intestata ad uno…

Read More